Social

CERCA (archivi 2008/2016)
Forum Community
No website changes have been recorded.

Ultime pubblicazioni per Abbonati e Community

Entries in google (7)

mercoledì
lug202016

WEB e manipolazione delle MASSE

di Valerio Lo Monaco

Come Social e Motori di ricerca 

alterano la percezione cognitiva

Introduzione

Una delle più grandi promesse di internet relativamente alle possibilità di espressione e alla capacità di poter raggiungere potenzialmente grandi masse di persone, oggi lo si può dire, è stata tradita. Vedremo a breve i motivi che ci portano a questa affermazione, che per il momento appare definitiva, ma ancora prima occorre restringere il campo di azione. Per promessa tradita ci riferiamo a entrambi i soggetti che con la comunicazione hanno a che fare: chi emette e chi riceve. Il tradimento è duplice, perché intanto non è affatto vero che chiunque emetta, cioè pubblichi, un qualsiasi contenuto, che sia di informazione o di intrattenimento oppure un mero messaggio, sia in grado di accedere alle grandi platee tanto quanto lo sono altri, e poi perché, altro lato della medaglia, a chi è teoricamente pronto a ricevere i messaggi, questi semplicemente non arrivano. O meglio: non arrivano tutti i messaggi tra i quali sceglierne solo alcuni e fare la propria selezione. Per dirla con uno slogan: alcuni contenuti sono più contenuti di altri. 

Click to read more ...

mercoledì
ott072015

Social e motori di ricerca scelgono per noi. Occorre tornare a essere carbonari del web

Oramai il tema della censura va reinterpretato. Non esiste più, e da un decennio almeno, il muro invalicabile, composto dal costo delle strutture, per poter pubblicare praticamente ogni cosa e riuscire a raggiungere un numero potenzialmente infinito di persone. Certo, l'estensione del numero delle possibilità e dei media sui quali pubblicare messaggi e contenuti che prima era del tutto impossibile riuscire a diffondere, ad esempio il web, non significa automaticamente che l'efficacia di tale azione sia uguale a quella che tuttora hanno i media mainstrem, televisione sopra ogni cosa.

Click to read more ...

martedì
nov192013

Google patteggia 17mln dlr privacy usa

Intesa con 38 Stati americani per risolvere disputa

Leggi tutto

lunedì
set092013

COSA GOOGLE SA DI TE

DI TYLER DURDEN
Information Clearing House

In precedenza abbiamo riportato il racconto personale di Michele Catalano, la quale ha raccontato come un giorno si è trovata faccia a faccia con sei agenti della joint terrorism task force. Il motivo? "Il nostro googlare certe cose, apparentemente innocenti, ma la curiosità uccide il gatto, aveva creato una tempesta perfetta di profili terroristici. Perché da qualche parte là fuori, qualcuno la stava guardando. Qualcuno, il cui mestiere è ricollegare ciò che le persone fanno su internet, ha acceso una luce rossa quando ha visto i dati della nostra ricerca".

Leggi tutto

domenica
feb032013

NOI NEL MEZZO – 04 febbraio 2013, ore 16.30

Astensionarie: i sedicenti “rivoluzionari”

 

 

Mps: Napolitano, l’avvocato d’ufficio di Bankitalia

 

 

Giornalismo e Internet: l’accordo francese di Google

 

 

Il docufilm bloccato dal Maxxi: deliri da par condicio


USA da pazzi: il Superbowl dipende da Dio

venerdì
mar162012

Pubblicità e nuovi media: la vittima ora è Google

lunedì
feb202012

Meglio monitorati oggi che schedati domani